Registrati ora
Abbonati

Corsi online

7 aprile 2021

Contributo a fondo perduto: nuova istanza e risoluzione a casi particolari

Disponibile

Relatori: Sandra Pennacini - Giuseppe Avanzato - Francesco Giuseppe Carucci - Paolo Iaccarino
Durata: 2 ore (2CFP)

img 320X320 CORSO CONTRIBTUO A FONDO PERDUTO

La formazione professionale non è più semplicemente un momento di aggiornamento, ma uno strumento imprescindibile per il professionista. Tempestività ed accuratezza delle informazioni sono fondamenti per rispondere positivamente alle sollecitazioni della propria clientela. In particolare il nuovo CFP impone una tempestiva e approfondita conoscenza dell’argomento, con particolare riferimento ai casi controversi che non trovano nel testo normativo una risposta univoca. Per questo motivo abbiamo deciso di sviluppare un laboratorio di aggiornamento nel quale affrontare l’argomento del momento, in teoria ed in pratica. L’intera seconda ora verrà dedicata ad esempi e simulazioni, dalla modalità di calcolo alla compilazione della domanda. Il contributo a fondo perduto cela rilevanti aspettative che non meritano di essere deluse. Prepariamoci per tempo.


È stato pubblicato, in data 23 marzo 2021, dall’agenzia delle entrate il provvedimento Prot. n. 77923/2021 nel quale, ai sensi del comma 8 dell’articolo 1 del decreto-legge n. 41 del 22 marzo 2021, sono state definite le modalità di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto di cui all’articolo 1 del medesimo decreto, il suo contenuto informativo, i termini di presentazione e ogni altro elemento necessario ai fini della corretta presentazione della medesima.
L’istanza per accedere al contributo a fondo perduto del DL “Sostegni” può essere presentata a partire dal 30 marzo 2021 e non oltre il 28 maggio 2021.
Le istanze, dovranno essere inviate, anche avvalendosi di un intermediario, esclusivamente in via telematica all’Agenzia delle Entrate tramite il desktop telematico o mediante la piattaforma nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi”.
Programma:
Il CFP in teoria


  • ambito soggettivo e oggettivo del nuovo contributo a fondo perduto
  • requisiti di accesso al contributo
  • verifica della riduzione del fatturato
  • La presentazione dell’istanza e termini di trasmissione
  • le modalità di fruizione del contributo
  • poteri di controllo dell’Amministrazione Finanziaria e rimedi nel caso di usufruizione indebita

Il CFP in pratica
  • esempi di calcolo del contributo a fondo perduto
  • compilazione della domanda
  • esempi di ravvedimento operoso
  • risoluzione ai quesiti

Evento accreditato per Dottori commercialisti ed esperti contabili
Riconosciuto per tributaristi
    .

ATTENZIONE: Differita dell'evento del 29.03.2021
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Corso - Contributo a fondo perduto: nuova istante e risoluzione a casi particolari€ 79,00

(prezzi IVA esclusa)