Registrati ora
Abbonati

Corsi online

10 dicembre 2021

Le novità sul codice della crisi di impresa

Disponibile dal

Relatore: Marcello Ascenzi
Durata: 2 ore (2CFP)

banner 400x400 corsi online

Le nuove regole sulla crisi di impresa offrono agli imprenditori in situazioni di squilibrio patrimoniale economico-finanziario la possibilità di accedere alla composizione negoziata, ossia un percorso di risanamento finalizzato – attraverso le trattative con i creditori e le altre parti interessate – a riportare l’impresa in equilibrio. La composizione negoziata – cui gli imprenditori possono accedere dal 15 novembre – vuole salvaguardare l’imprenditorialità, i posti di lavoro e il sistema che ruota intorno alle aziende che – avendo attraversato la crisi generalizzata dovuta alla diffusione della pandemia – potrebbero essere in difficoltà. La normativa, quindi, protegge l’impresa e, dunque, il sistema che vi ruota intorno, mettendo a disposizione di imprenditori e dei loro consulenti uno strumento giuridico che consente di superare in maniera volontaria, stragiudiziale, privatistica la situazione di difficoltà, evitando al tempo stesso di passare attraverso le complesse e articolate procedure previste dalla legge fallimentare. Il corso di formazione di due ore, che si articola come indicato nel programma che segue, illustra i contenuti principali della disposizione inclusi gli aspetti operativi, al fine di evidenziare le opportunità contenute nelle nuove regole sulla crisi di impresa. Il corso si rivolge a commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro che potranno avere maggiori dettagli sulle opportunità di risanamento previste dalle disposizioni di recente introduzione.

I temi in programma per il corso di formazione di 2 ore:


  • Le nuove regole sulla crisi di impresa
  • La composizione negoziata come opportunità al superamento della situazione di difficoltà
  • Presupposti, finalità e obiettivi delle nuove regole sulla crisi di impresa
  • Requisiti soggettivi e oggettivi per accedere alla composizione negoziata
  • La procedura operativa per l’avvio della composizione negoziata
  • La figura dell’esperto indipendente: requisiti di professionalità e formazione richiesti per ricoprire il ruolo;
  • compiti e responsabilità nell’ambito della composizione negoziata;
  • Le misure premiali;
  • Le misure protettive e cautelari;
  • Le possibili soluzione al termine della composizione negoziata (cenni alle procedure cui si potrebbe accedere);
  • Il concordato semplificato per la liquidazione del patrimonio ex art. 18 del DL 118/2021.


ATTENZIONE:
ODCEC: In fase di accreditamento
Tributaristi: Riconosciuto

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Corso - Le novità sul codice della crisi di impresa€ 80,00

(prezzi IVA esclusa)