Registrati ora
Abbonati

Corsi online

2 marzo 2021

Superbonus: comunicazione per la cessione del credito o sconto in fattura

Disponibile

Relatore: Giuseppe Avanzato
Durata: 1 ora (1CFP)

IMG 320X320 CORSO CESSIONE

Il Superbonus 110%rappresenta sicuramente l’intervento, tra i tanti introdotti dal Governo a seguito dell’emergenza Covid, maggiormente apprezzato.
Come noto l’articolo 121 del DL Rilancio, in maniera rivoluzionaria rispetto al recente passato, ha introdotto a favore del contribuente la possibilità di beneficiare delle detrazioni fiscali connesse agli interventi di recupero edilizio, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione nella dichiarazione dei redditi, mediante un contributo anticipato sotto forma di sconto in fattura ovvero, in alternativa, attraverso la cessione a terzi del credito maturato corrispondente alla detrazione spettante. In entrambe le fattispecie il trasferimento del credito avviene mediante una comunicazione telematica da effettuarsi accedendo all’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate, ovvero usufruendo dell’opera di un intermediario di cui all’articolo 3 comma 3 del DPR n. 322 del 1998.
Per i contribuenti che nel 2020, hanno sostenuto spese per interventi che danno beneficio al superbonus 110%, previsti dall’articolo 119 del dl Rilancio o gli altri interventi elencati dal citato art. 121 c.2 possono optare allo sconto in fattura o cessione del credito relativo alla detrazione spettante, inviando apposita comunicazione all’Agenzia delle Entrata, entro il 31 marzo 2021.
Il presente corso, aggiornato con le ultime novità introdotte dalla legge di bilancio 2021 e con le ultimissime risposte rese dall’Agenzia delle entrate, illustra in modo pratico ed esaustivo le modalità di compilazione e di presentazione della comunicazione per l’opzione di cessione del credito o sconto in fattura (prorogata con provvedimento 51374/2021 al 31 marzo per le spese sostenute nel 2020), evidenziando altresì i primari controlli che sono chiamati a effettuare i professionisti che appongono il visto di conformità.

Programma:


  • L’alternativa alla fruizione diretta della detrazione: opzione dello sconto in fattura o cessione del credito
  • I soggetti ai quali poter cedere il credito
  • Interventi per i quali è possibile optare per la cessione o lo sconto
  • Requisiti essenziali per esercitare l’opzione:
    • requisiti oggettivi e soggettivi
    • il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione, rilasciato dagli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni
    • l’asseverazione tecnica relativa agli interventi di efficienza energetica e di riduzione del rischio sismico, che certifichi il rispetto dei requisiti tecnici necessari ai fini delle agevolazioni fiscali e la congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati
  • “Modello per la comunicazione dell'opzione”:
    • modalità di compilazione e invio dell’istanza
    • termini di presentazione
    • sezione visto di conformità (solo per il superbonus)
  • I controlli del Fisco nei confronti dei soggetti che esercitano l’opzione
    • Sanzione e interessi



ATTENZIONE:
ODCEC: In fase di accreditamento
Tributaristi: Riconosciuto

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Corso - Superbonus: comunicazione per la cessione del credito o sconto in fattura€ 55,00

(prezzi IVA esclusa)