Registrati ora
Abbonati

Lavoro & Previdenza

23 febbraio 2021
Categorie: Previdenza e lavoro > Inail

Assicurazione infortuni domestici

Lavoro e Previdenza n. 23 - 2021

donna lavoro domestico casalinga
Quando si parla di infortuni si pensa, nella maggior parte dei casi, a quegli eventi improvvisi e violenti in ambito lavorativo, trascurando quelle fatalità in cui si può incorrere tra le mura domestiche. In casa sono presenti molti pericoli, si pensi per esempio a : fiamme libere che possono provocare incendi (fornelli, camini, ecc.), pericoli legati all’elettricità (prese rovinate o cavi esposti), pericoli legati alle cadute accidentali, fughe di gas, uso di sostanze chimiche. Un quadro che prevede rischi per la salute individuale e riferiti alla collettività. Il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze del 13 novembre 2019 ha regolamentato le modalità e i termini di attuazione delle disposizioni di cui all’art. 1, comma 534, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, che ha modificato alcune norme della legge 3 dicembre 1999, n. 493, istitutiva dell’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico. La circolare n°06 dell’11 febbraio 2021, acquisito il parere favorevole dell’Ufficio legislativo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, riassume le istruzioni emanate in materia, nel corso degli anni anche alla luce delle novità introdotte dalla predetta legge 30 dicembre 2018, n. 145.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Assicurazione infortuni domestici (417 kB)
Assicurazione infortuni domestici - Lavoro e Previdenza n. 23 - 2021€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.