Registrati ora
Abbonati

Articoli Legali

Voci trovate:  6098
Articoli Legali
Scopri di più
IVA SENTENZA REATO OMESSO VERSAMENTO
10 maggio 2021

IVA. La “regolarizzazione” del cessionario non favorisce il cedente

Cassazione tributaria del 7 maggio 2021

La società cedente è tenuta al versamento dell’IVA e delle sanzioni, per l’operazione imponibile non fatturata, anche qualora all’assolvimento degli obblighi contabili abbia provveduto il cessionario. La circostanza che l’operazione sia stata contabilizzata dal cessionario con emissione di…
Articoli Legali
Scopri di più
giustizia sentenza legge giurisprudenza
10 maggio 2021

Variazione toponomastica. Il Fisco deve cercare il contribuente

In materia di notifica degli atti di imposizione tributaria, la variazione della toponomastica senza le dovute correzioni anagrafiche da parte dell’amministrazione comunale, non esime l’agente notificatore dal compiere le ricerche del contribuente nell’ambito del territorio dove, per come emerge…
Articoli Legali
Scopri di più
sentenza - giurisprudenza - giustizia
10 maggio 2021

Giudizio interrotto. Riassunzione e comunicazione alle parti

Nel processo tributario, la comunicazione della ripresa del giudizio interrotto spetta alla Segreteria della Commissione tributaria e non alla parte. È quanto ha precisato la Corte di Cassazione (Sez. VI-T) con la breve ordinanza n. 11661/2021 pubblicata il 4 maggio. Il caso -La Suprema Corte ha…
Articoli Legali
Scopri di più
giurisprudenza - sentenza
8 maggio 2021

Liti fiscali. Definizione agevolata senza porre condizioni

Se il contribuente aderisce alla definizione agevolata ex art. 6 D.L. n. 193/16, la lite fiscale pendente si estingue e non possono avere alcun rilievo le eventuali richieste di subordinare la dichiarazione di cessazione della materia del contendere all’esito dell’esame di ulteriori questioni…
Articoli Legali
Scopri di più
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
7 maggio 2021

Omessa dichiarazione. Il cliente paga le sanzioni se non ha “sorvegliato” il professionista

Cassazione tributaria del 6 maggio 2021

L’accertamento tributario scaturito dal comportamento infedele del commercialista di fiducia, consistito nella mancata presentazione delle dichiarazioni fiscali a fronte del relativo mandato, pone il contribuente nella condizione di dover pagare le sanzioni amministrative irrogate dall’Ufficio,…
Voci trovate:  6098