Registrati ora
Abbonati

Articoli Legali

Voci trovate:  6345
Articoli Legali
Scopri di più
sentenza giurisprudenza
17 settembre 2021

Accertamento Irpef: il contraddittorio non deve essere svolto obbligatoriamente in forma orale

Gli accertamenti aventi ad oggetto l’Irpef emessi per gli anni anteriori al 2010, non necessitano di contraddittorio preventivo obbligatorio. In ogni caso, uno scambio epistolare tra Amministrazione Finanziaria e contribuente è sufficiente per la sua configurazione, non essendo prescritta in alcuna…
Articoli Legali
Scopri di più
giurisprudenza - sentenza
16 settembre 2021

Società di fatto tra professionisti. Prova affidata alla condivisione dei locali e dei c/c

Cassazione tributaria, ordinanza depositata il 15 settembre 2021

In materia tributaria, l’esistenza di una società di fatto tra professionisti può essere contestata dall’Ufficio facendo riferimento alla condivisione dei medesimi locali per svolgimento dell’attività e alla cointestazione di più conti correnti bancari. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza…
Articoli Legali
Scopri di più
sentenza giustizia giurisprudenza
16 settembre 2021

Rettifica plusvalenza e adesione di un coobbligato

Per i coobbligati esclusi dalla procedura niente estensione automatica dell’accordo col Fisco

Gli esiti della procedura di accertamento con adesione, svoltasi nei confronti di un coobbligato, non sono applicabili agli altri che ne siano rimasti incolpevolmente estranei. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 18351/2021 della Corte di Cassazione (Sez. V), depositata il 25 giugno, che…
Articoli Legali
Scopri di più
giustizia sentenza legge giurisprudenza
15 settembre 2021

Reati tributari. Per la messa alla prova il Fisco va risarcito

In tema di reati tributari, il contribuente può accedere la beneficio della messa alla prova e ottenere la sospensione del procedimento (artt. 168-bis e 168-ter cod. pen.) soltanto se ha provveduto al risarcimento del danno. È quanto emerge dalla lettura della sentenza n. 32628/2021 della Corte di…
Articoli Legali
Scopri di più
sentenza giurisprudenza
15 settembre 2021

Caparra confirmatoria “differita” con registro proporzionale

Stando a un recentissimo pronunciamento della Corte di Cassazione (Sez. V civ. Ord. n. 22997/2021), è soggetta all’imposta di registro con la tariffa proporzionale dello 0,50%, anche la pattuizione, riguardante un contratto preliminare, con quale le parti differiscono la dazione della caparra…
Voci trovate:  6345