Registrati ora
Abbonati

Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  874
Fiscal Sentenze
sentenza giustizia giurisprudenza
25/10/2021

Dichiarazione omessa. Dolo del liquidatore societario

Fiscal Sentenze n. 179 - 2021

In tema di reati tributari, nel delitto di omessa dichiarazione la prova del dolo specifico di evasione può essere desunta dall'entità del superamento della soglia di punibilità vigente, unitamente alla piena consapevolezza, da parte del soggetto obbligato, dell'esatto ammontare dell'imposta dovuta.…
  • Dichiarazione omessa. Dolo del liquidatore societario (362 kB)
Fiscal Sentenze
giustizia sentenza contenzioso fisco bilancia tribunale legge
22/10/2021

Sottrazione fraudolenta e occultamento contabilità

Fiscal Sentenze n. 178 - 2021

Con la sentenza n.32694 del 27 maggio 2021, la Corte di Cassazione ha ritenuto che nel perimetro di cui all'art. 11, del D.lgs. n. 74 del 2000, non possono rientrarvi l'omissione del deposito dei bilanci o della presentazione delle dichiarazioni fiscali, né l'occultamento della contabilità…
  • Sottrazione fraudolenta e occultamento contabilità (217 kB)
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
19/10/2021

La tentata truffa al Fisco è frode fiscale

Cassazione penale, sentenza del 18 ottobre 2021

La condotta di utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti al fine di ottenere un indebito rimborso IVA non ricade nel delitto di truffa ai danni dell’Agenzia delle Entrate, qualora l’unico profitto avuto di mira e conseguito sia l’evasione fiscale. È quanto emerge dalla lettura della…
Fiscal Sentenze
IVA SENTENZA REATO OMESSO VERSAMENTO
19/10/2021

Ristretta base. IVA

Fiscal Sentenze n. 175 - 2021

Con l’ordinanza n. 25811 del 23 settembre 2021 la Corte di Cassazione ha affermato che l'IVA indebitamente detratta, come tale disconosciuta dall'Amministrazione finanziaria, è per definizione inidonea a costituire una posta attiva del bilancio, visto che il disconoscimento si traduce nella…
  • Ristretta base. IVA (219 kB)
Fiscal Sentenze
giustizia sentenza contenzioso fisco bilancia tribunale legge
18/10/2021

Dichiarazione fraudolenta. Prova. Spesometro

Fiscal Sentenze n. 174 - 2021

Dalla lettura di una recente sentenza della Terza Sezione penale della Corte di Cassazione, emerge che la condanna per il reato di dichiarazione fraudolenta non può basarsi unicamente sul contenuto dello "spesometro”. Poiché, infatti, il reato in discorso si consuma al momento della presentazione…
  • Dichiarazione fraudolenta. Prova. Spesometro (353 kB)
Fiscal Sentenze
sentenza giustizia giurisprudenza legge
15/10/2021

Presunzione da utili extracontabili

Fiscal Sentenze n. 173 - 2021

Non è condivisibile il fatto che a formare l'utile extrabilancio delle società contribuenti sia anche l'importo dell'IVA indebitamente detratta, poiché l'importo dell'IVA indebitamente detratta è per definizione inidonea a costituire una posta attiva del bilancio, visto che il disconoscimento si…
  • Presunzione da utili extracontabili (235 kB)
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
13/10/2021

Scatta il reato se la fattura è acquisita presso un terzo

Cassazione penale, sentenza depositata il 12 ottobre 2021

Le fatture ritrovate presso terzi provano la responsabilità dell’emittente per il reato di occultamento o distruzione della contabilità, ai sensi dell’art. 10 D.lgs. n. 74/00. Infatti, posto che la fattura deve essere emessa in duplice esemplare, l’acquisizione di uno di essi presso un terzo può far…
Articoli Legali
sentenza giustizia giurisprudenza
12/10/2021

Le anticipazioni bancarie ottenute tramite fatture false non sono tassabili a titolo di proventi illeciti

Le anticipazioni bancarie ottenute mediante fatture false, non sono tassabili a titolo di proventi illeciti, poiché esse rappresentano una tipologia di finanziamento a breve termine, soggetta a restituzione. Il beneficiario dell’anticipazione, infatti, al momento dell’erogazione, trae solo il…
Articoli Legali
giustizia sentenza contenzioso fisco bilancia tribunale legge
11/10/2021

Società. La “testa di legno” rischia il reato tributario

Chi accetta la carica di amministratore di diritto di una Società dietro promessa di un compenso può essere chiamato a rispondere del reato tributario commesso dall’amministratore di fatto, ove ne tolleri i comportamenti illegali in modo consapevole. È quanto emerge dalla lettura della sentenza n.…
Articoli Legali
sentenza giurisprudenza
11/10/2021

Confisca evitata o ridotta per la conciliazione col Fisco

La confisca ordinata con la sentenza di condanna per un reato tributario non può avere luogo, oppure va ridotta, quando l’imputato documenta al Giudice dell’esecuzione il pagamento integrale o parziale di quanto dovuto all’Erario in base al verbale di conciliazione giudiziale (art. 48 D.lgs. n.…
Voci trovate:  874