Registrati ora
Abbonati

Fiscal Sentenze

24 settembre 2021
Categorie: Contenzioso > Varie

Attività promiscua ASD e detrazione IVA

Fiscal Sentenze n. 158 - 2021

giudice contenzioso tribunale legge sentenza fisco
Nel caso in cui una ASD svolga attività promiscua, proprio per la natura promiscua dell'attività, si può riconoscere il diritto alla detrazione dell'Iva solo per la parte imputabile all'esercizio commerciale. Laddove tale imputazione non sia possibile o dimostrata, e, non si sia seguita la normativa contenuta nell'art. 19-ter, Dpr. n. 633/1972, secondo cui l'imposta relativa ai beni e ai servizi utilizzati promiscuamente nell'esercizio dell'attività commerciale o agricola e dell'attività principale è ammessa in detrazione solo per la parte imputabile all'esercizio dell'attività commerciale o agricola, va dunque escluso il diritto alla detrazione per il credito Iva esposto nella dichiarazione relativa all'anno precedente.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Attività promiscua ASD e detrazione IVA (228 kB)
Attività promiscua ASD e detrazione IVA - Fiscal Sentenze n. 158 - 2021€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

scadenzario

      
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031